Top
Lagazuoi: un cammino ricordando la Prima Guerra Mondiale

Lagazuoi: un cammino ricordando la Prima Guerra Mondiale

Il cammino che porta al Rifugio Lagazuoi è uno dei più belli che si possano fare nell’arco alpino!

E’ una bella scarpinata che parte da Armentarola, o per essere più precisi da Capanna Alpina. In circa mezzora di camminata si raggiunge il bel Rifugio Scotoni: quando sono andato io, nel luglio 2017, avevo trovato anche dei bellissimi alpaca!

Poco dopo il Rifugio Scotoni è possibile ammirare il lago Lagazuoi.

Da qui il sentiero continua in salita, a tratti molto ripida: effettivamente si sale di mille metri in totale, arrivando ai 2750 metri del Rifugio Lagazuoi. Il panorama da qui è veramente spettacolare: la vista sulle Dolomiti è qualcosa di indimenticabile! Dopo i mille metri di dislivello era giunto il momento di rifocillarmi.

Dal Rifugio Lagazuoi sono sceso al Passo Falzarego, passando per le gallerie della prima guerra mondiale. Ricordo ancora oggi, dopo tre anni, la tristezza di percorrere queste gallerie: vedere le feritoie mi ha fatto pensare ai sacrifici dei nostri antenati cento anni fa. La prima guerra mondiale in queste zone è stata sostanzialmente una guerra di posizione: per guadagnare pochi metri i sacrifici umani erano altissimi. E’ assolutamente consigliata una torcia, in quanto alcune parti della galleria sono scivolose a causa dell’umidità.

Dopo le gallerie si arriva velocemente al Passo Falzarego, da dove si può tornare ad Armentarola.

 

POTREBBERO INTERESSARTI….

L’Alta via Numero uno delle Dolomiti!

La Val Pusteria, una valle al confine con l’Austria!

 

 

LAGAZUOI: INFORMAZIONI UTILI

  • Non è un trekking facile: da Armentarola si sale di ben 1000 metri.

 

  • Anche la discesa non è facile, né dal punto di vista fisico né dal punto di vista mentale: le gallerie sono a tratti scarsamente illuminate e si sente la stanchezza della salita

 

 

  • Per raggiungere Armentarola si può usare un autobus che parte da La Villa (quindi in Val Badia). Dal Passo Falzarego si può usare lo stesso autobus per tornare in Val Badia.

 

  • Il trekking ovviamente è fattibile solo d’estate: in inverno sono meravigliose zone sciistiche!

 

 

 

 

0

Non si può dire che amo viaggiare, sarebbe riduttivo, preferisco dire che la mia vita è viaggiare. Spero solo che quando finisco di visitare ogni angolo del nostro bellissimo pianeta Elon Musk e il suo SpaceX siano pronti a farmi esplorare anche altri pianeti :P

post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.