Top
La salita al Teide in bici: lunga e splendida!

La salita al Teide in bici: lunga e splendida!

La salita al Teide in bici è uno degli obiettivi per tutti i ciclisti del mondo! Infatti, con i suoi 3718 metri detiene alcuni record: è la vetta di Spagna, è la vetta delle isole atlantiche ed è il vulcano più alto d’Europa.

Ci sono cinque strade che portano fino alla stazione base del teleferico, a quota 2350 metri: da Candelaria, da Orotava, da Santa Cruz, da Guia de Isora, da Playa de las Americas / Arona e da Medano. Io ho iniziato la mia scalata da Playa de las Americas. La salita al Teide inizia con 8 km al 6% che portano fino ad Arona: il mare si fa sempre più lontano, e la vegetazione è brulla e con parecchi cactus.

Da Arona si continua a salire per altri 12 km fino a Vilaflor, a 1300 metri di altitudine: qui si ricongiunge la strada che viene da Medano. Vilaflor ospita anche alcuni bar, dove è possibile rifocillarsi di acqua e cibo prima dell’ultima parte della salita. Da Vilaflor si entra in un altro microclima: infatti, per circa 12 km si pedala in una lussureggiante foresta di laurisilva.

Alla quota di 2100 metri, la vegetazione improvvisamente sparisce. Sulla sinistra è possibile ammirare l’oceano, 2100 metri più in basso; a destra, la vetta del Teide. Il paesaggio diventa lunare: si pedala attraverso un incredibile paesaggio di rocce prima nere e poi rosse. L’ultima parte della salita, quella lunare, è lunga circa 10 km ed è la più facile, in quanto si tratta di un altopiano con pendenze più docili. E’ anche possibile trovare un rifugio, dove si può mangiare o bere qualcosa.

Dopo circa 50 km sono così arrivato alla base del teleferico del Teide: gli ultimi 400 metri sono decisamente ripidi!

In discesa ho seguito di nuovo l’altopiano, ma alla fine di questo ho girato a destra verso Guia de Isora. E’ bellissimo scendere con l’oceano in lontananza, e l’isola de La Gomera ben visibile. E’ possibile fare una deviazione per Chirche, senza passare da Chio: il mirador è molto bello!

Una volta arrivato a Guia de Isora ho continuato a scendere passando per la Costa Adeje, arrivando così a Playa de Las Americas dopo 107 km splendidi!

 

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTI…

Raggiungere la cima del Teide, la vetta di Spagna!

Un altro giro in bici a Tenerife!

La coast to coast delle Canarie!

Un’ escursione alla base del Teide!

CONSIGLI UTILI PER LA SALITA AL TEIDE IN BICI

 

  • E’ possibile raggiungere la base della funicolare praticamente tutto l’anno. D’inverno, però, è molto probabile trovare la neve. Ad esempio, io sono salito col sole il 6 novembre in bici e il 24 a piedi, ma il 27 ha già nevicato. Nell’inverno 2020 – 2021 la strada è rimasta chiusa non più di cinque giorni.

 

  • Come detto, sono sei i versanti. Consiglio il giro che ho fatto, in modo tale da avere Vilaflor come base. Nei versanti da nord, infatti, c’è il rischio di non trovare bar per molti km.

 

  • La salita al Teide in bici da Playa de Las Americas non è difficile. Le pendenze non sono mai impegnative, anche se passare dagli 0 metri ai 2100 metri dell’altopiano con una pendenza media del 6% non è certamente una passeggiata.

 

  • E’ possibile iniziare e finire in due luoghi diversi: infatti, il servizio autobus a Tenerife è capillare ed è possibile caricare la bici gratis.

 

  • L’impresa è una grande soddisfazione per tutti i ciclisti! A gennaio e febbraio è anche possibile incontrare i professionisti che vengono qui ad allenarsi.

 

 

 

1

Non si può dire che amo viaggiare, sarebbe riduttivo, preferisco dire che la mia vita è viaggiare. Spero solo che quando finisco di visitare ogni angolo del nostro bellissimo pianeta Elon Musk e il suo SpaceX siano pronti a farmi esplorare anche altri pianeti :P

Comments:

  • Santiago

    30 Novembre, 2020

    Hi Andrea, such a nich blog you have!
    I will carry my bike on a plane to travel to tenerife. I wonder if you know if I can bring by bike (in a box) in a bus from airport to playa Las Americas?

    reply...

post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.